L'agopuntura : principali indicazioni

Contrariamente all'opinione comunemente più diffusa e cioè che l'agopuntura sia utilizzata solo per il trattamento del dolore, proprio in virtù della sua azione su tutti i sistemi regolatori dell'organismo, l'agopuntura ha un effetto terapeutico su molte patologie sia acute che croniche:

 - Patologie osteo-articolari e reumatologiche:

Artrosi della colonna vertebrale, discopatie ed ernie discali cervicali e lombari (escluse quelle "paralizzanti", o con seri danni della radice motoria), cervico-brachialgie, lombalgie, lombosciatalgia, lombocruralgia, spondilolistesi, crolli dei corpi vertebrali da osteoporosi (trattamento del dolore), artrosi dell'articolazione temporo-mandibolare, periartite scapolo-omerale, epicondilite, rizartrosi del pollice, artralgie della mano, sindrome del tunnel carpale (fase iniziale), algie dell'art. sacro-iliaca, periartrite dell'anca, coxartrosi, gonartrosi, talalgia plantare, metatarsalgie, contratture muscolari distrettuali, tendiniti, sindrome fibromialgica, distorsioni articolari.

-  Patologie neurologiche:

Cefalea vascolare (emicrania), cefalea tensiva, cefalea "a grappolo" (di Horton), nevralgia essenziale del trigemino, nevralgia di Arnold, paralisi del n. facciale "a frigore", blefarospasmo, paresi e paralisi degli arti (esiti di ictus o post-traumatici), polinevriti, nella riabilitazione neurologica post-ictus, Herpes Zoster.

 

 - Patologie ostetrico-ginecologiche:

Irregolarità del ciclo e del flusso mestruale, amenorrea, dismenorrea, sindrome premestruale, sindrome climaterica, infertilità, supporto alla procreazione medicalmente assistita (FIVET), leucorrea ed infezioni genito-urinarie recidivanti.

Nausea e vomito in gravidanza, lombosciatalgia e cervicalgia, cefalea, presentazione podalica del feto (tra la 32a e la 34a settimana), induzione del parto nella gravidanza oltre il termine, analgesia e potenziamento della dinamica uterina nel corso del parto. Ipogalattia (scarsa quantità di latte durante l'allattamento).

 

- Patologie andrologiche:

Impotenza, eiaculazione precoce, astenospermia e oligospermia (alterazioni del liquido seminale dell'uomo).

 

- Patologie dermatologiche:

Acne, dermatiti.

 

- Patologie urologiche:

Vescica instabile, cistiti recidivanti, disuria, enuresi notturna, incontinenza urinaria.

 

- Patologie cardiocircolatorie:

Nevrosi cardiaca, palpitazioni, aritmia, ipertensione (in particolare l'agopuntura è indicata quando nonstante l'assunzione di farmaci antiipertensivi la pressione arteriosa non è ben controllata).

 

- Patologie gastroenterologiche:

Gastrite, spasmo esofageo, ernia iatale, nausea e vomito mattutini, epigastralgie funzionali, dispepsia, stipsi, alvo alternante, colon irritabile, tenesmo, crisi emorroidarie.

 

 - Patologie pneumologiche:

Asma, tosse.

 

- Patologie otorinolaringoiatriche:

Sinusite, rinite vasomotoria, faringite cronica, disfonia, vertigini, anosmia.

 

 - Manifestazioni allergiche:

Oculorinite ed asma allergiche, orticaria, dermatite allergica, rash cutanei.

 

 - Patologie psichiatriche:

Stati d'ansia, forme depressive minori, attacchi di panico, insonnia.

 

Patologie odontoiatriche:

Odontalgia, analgesia per estrazione dentale.

 

 - Tabagismo:

Riduce la sindrome da astinenza dalla nicotina.

 

In tutte le patologie sopra indicate l'agopuntura può essere utilizzata da sola o in associazione al consueto trattamento medico-farmacologico. I risultati possono essere a volte risolutivi ed altri solamente parziali o deludenti, come del resto per qualsiasi terapia.

 

Ma è importante sottolineare che sta all'esperienza e alla capacità del medico di selezionare i pazienti e le patologie che possono ragionevolmente trarre beneficio da un intervento con l'agopuntura, per cui ogni caso va singolarmente valutato.

 

Infine è da ricordare che numerose Istituzioni Sanitarie Internazionali  si sono espresse a favore dell'agopuntura per il trattamento di diverse patologie, quali ad es. WHO (World Health Organization) http://www.who.int/ e i NIH (National Institutes of Health) statunitense http://www.nih.gov/

contattami

STUDIO MEDICO SANNITA

Via Caudisi 6, 82011 Airola (BN)

+39 392 5621129

POLISTUDIO DEMETRA

Via Emilia Est 181,  41121 Modena (MO)

+39 3477835435

  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon