top of page

Giornata nazionale della salute della donna: 22 aprile

Aggiornamento: 25 giu 2023

Salute della donna: una questione di stile… di vita

L’aspettativa di vita delle donne è migliorata negli anni, ma per far sì che l’invecchiamento si accompagni a una buona qualità della vita è importante mantenere comportamenti sani per tutta la durata della stessa.

  • seguire una corretta alimentazione

  • praticare regolare attività fisica

  • non fumare ed evitare il consumo di qualsiasi prodotto con nicotina

  • evitare il consumo rischioso e dannoso di alcol

Questi comportamenti possono, infatti, prevenire e ridurre la comparsa e la progressione di tante patologie (malattie cardiovascolari, malattie respiratorie, diabete, tumori, forme di depressione o demenza) e consentire di invecchiare con una qualità di vita e una salute migliori.



L’alimentazione amica del benessere e della salute

Un regime dietetico vario ed equilibrato garantisce un apporto di nutrienti ottimale e permette anche l’apporto di sostanze che svolgono un ruolo protettivo o preventivo nei confronti di determinate patologie, come le malattie cardiovascolari, che rappresentano la prima causa di morte in Italia, anche per le donne.

Una corretta alimentazione, già a partire dal periodo pre-concezionale, aiuta a portare avanti la gravidanza nel migliore dei modi, e riduce il rischio di parto pretermine, diabete gestazionale, e anche il feto ne trae beneficio.

Durante l’infanzia e l’adolescenza, un’alimentazione corretta consente l’apporto di tutti i nutrienti necessari all’accrescimento. In adolescenza, periodo caratterizzato da profondi cambiamenti fisici, psichici e comportamentali, ad esempio, aumenta il fabbisogno di energia e di alcuni nutrienti come ferro, calcio e vitamine.

Nel corso della menopausa si verifica spesso un aumento di peso e una diversa distribuzione del grasso corporeo, che si accumula soprattutto a livello addominale. Per mantenere un peso ottimale, oltre all'importanza di condurre uno stile di vita attivo, è necessario un adeguato apporto calorico, facendo comunque in modo che l’alimentazione sia varia e comprenda tutti i gruppi alimentari principali.


giornata-nazionale-salute-donna

( per approfondimenti accedere al portale : salute .gov.it ) ministero della salute

6 visualizzazioni0 commenti
bottom of page